Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
30/01/2010 - Confermate le date per la 33a America's Cup
Nel corso di una conferenza telefonica che si è tenuta ieri, Il giudice Kornreich della Suprema Corte di New York ha informato lo yacht club defender dell'America's Cup, Société Nautique de Genève, e il challenger Golden Gate Yacht Club, che la Corte non prenderà in esame il reclamo del challenger americano prima dello svolgimento della 33a America's Cup, in programma a partire dall'8 Febbraio.

CIò significa che la 33a America's Cup può proseguire come previsto dalla precedente sentenza della corte di New York e si svolgerà a Valencia l'8, il 10 e il 12 Febbraio prossimi.

“Questa è davvero una bella notizia. Siamo contenti che il tentativo di BMW Oracle di far squalificare Alinghi e vincere l'America's Cup nelle aule di giustizia, sia stato respinto. Siamo impazienti di affrontare i nostri avversari e li aspettiamo sulla linea di partenza qui a Valencia l'8 Febbraio per regatare; qualcosa che non possono più cercare di evitare”.
Queste le parole di Ernesto Bertarelli, due volte vincitore dell'America's Cup raggiunto della notizia al ritorno dalla sessione di allenamento odierna.

Ieri è arrivata alla base di Alinghi a Valencia l'America's Cup.
Il più antico trofeo sportivo del mondo arriva alla base di Alinghi, casa del Defender dell'America's Cup, a Valencia.
La Coppa d'argento era originariamente conosciuta come la Coppa delle Cento Ghinee del Royal Yacht Squadron, ed è diventata l'America's Cup dopo il successo di America, lo yacht dell'omonimo paese che sconfisse l'intera flotta inglese nella regata di flotta intorno all'Isola di Wight nel 1851. L'America's Cup è il più ambito trofeo dello sport della vela.


La sua residenza dal 2003 è in Svizzera presso la Société Nautique de Genève (SNG), da quando cioè il team che rappresenta il club, Alinghi, al suo esordio come challenger, sconfisse il vincitore delle ultime due edizioni, Team New Zealand, riportando così il Trofeo in Europa per la prima volta dai tempi della regata inaugurale.

Alinghi ha difeso con successo l'America's Cup con i colori di SNG, nel 2007, assicurando una residenza svizzera al trofeo fino ad oggi, quando la Vecchia Brocca è arrivata alla base del Defender nel Port America's Cup a Valencia, dove sarà messa in mostra al pubblico presso la base di Alinghi nella casa dell'America's Cup.

Sul posto per celebrare l'arrivo del trofeo erano presenti: Ernesto Bertarelli, presidente di Alinghi, che aveva appena terminato in allenamento un intero percorso di regata a bordo di Alinghi 5, Rita Barberá, Sindaco di Valencia, Ricardo Peralta, delegato del governo spagnolo e Vicente Rambla, vice presidente del governo regionale Valenciano.

“È fantastico vedere la Coppa di nuovo a Valencia, nella sua casa all'interno della base di Alinghi. Spero davvero che i visitatori avranno modo di apprezzare l'America's Cup nel corso della loro permanenza” ha dichiarato Ernesto Bertarelli.

Rita Barberá ha invitato il pubblico a visitare l'America's Cup alla base di Alinghi e ha detto: “Sono commossa di rivedere la Vecchia Brocca. È tornata a casa! Questa sarà un'edizione unica della Coppa. Ha prevalso il buon senso. L' America's Cup deve essere disputata sull'acqua, L'8 Febbraio è dietro l'angolo e sono sicura che sarà un grande evento”.

Alinghi ha organizzato una giornata aperta al pubblico presso la sua base Domenica 31 Gennaio dalle 9:00 alle 18:00.
Gli orari di visita dell'America's Cup sono: dalle 11:00 alle 18:00 ogni giorno della settimana.

Massimo Procopio - Alinghi
Articoli correlati: 33a America's Cup
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Velscaf
Logo SkipperClub
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet