Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
03/06/2007 - Terza vittoria consecutiva per Emirates Team New Zealand

Foto di Thierry Martinez
Valencia, 03 giugno 2007 -Ancora una delusione per i tifosi italiani (ieri erano 48mila gli spettatori nell'AC Park di Valencia) che speravano nella rimonta di Luna Rossa. Il team italiano, invece, vince la partenza ma deve poi lasciare il passo ad Emirates Team New Zealand, capace di un'ottima rimonta oltre che di un'eccellente condotta di regata.

La terza giornata si è corsa con una brezza intorno ai 9 nodi, abbastanza stabile sul campo di gara, ma che non ha certo favorito la barca italiana. I distacchi, infatti, sono stati decisamente più alti che nelle precedenti regate.

Tra i tanti appassionati arrivati a Valencia per assistere alla 32ma America's Cup, anche diversi VIP come l'attore Peter Fonda e il giocatore NBA Jose Manuel Calderon.

Domani, lunedì 4 giugno, è giorno 'off'. Il quarto match delle finali della Louis Vuitton Cup si correrà martedì 5.

Emirates Team New Zealand batte Luna Rossa Challenge DELTA 01.38

Non c'è moltissimo da raccontare su questo match, che si è chiuso in favore del team kiwi all'inizio della prima bolina, nonostante la bella partenza di Luna Rossa.

Alla fine di un lunghissimo dial up gestito interamente da Luna Rossa, che riesce a mantenersi sottovento ad ETNZ, le barche si ritrovano oltre la linea di partenza a pochi secondi dallo start. È bravissimo James Spithill a rientrare in tempo e a schiacciare NZL 92 in barca comitato, partendo centrale e potente sulla sinistra, con 4 secondi di vantaggio. Purtroppo, però, dopo pochi minuti, il vento salta sulla destra, a favore di ETNZ che si allunga sulla barca italiana. In quel momento si decide la regata: NZL 92, infatti, aumenta in continuazione il suo vantaggio, difendendo sempre la destra, fino alla layline.

Alla prima boa il vantaggio per Dean Barker è di 40". Spithill tenta un gybe-set per cercare aria pulita sulla sinistra del campo ma Barker copre immediatamente la mossa e così farà per tutto il resto del lato. Al cancello, il vantaggio per ETNZ aumenta addirittura a 55 secondi. Questo distacco rimarrà uguale alla terza e ultima boa.

Nell'ultima poppa, la distanza per il team kiwi aumenta ancora e sarà impossibile, per Luna Rossa, recuperarlo e ribaltare la situazione. Emirates Team New Zealand si aggiudica la terza vittoria consecutiva con un delta che supera il minuto.

AmericasCupMedia
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Sud Ovest
Logo Ala Charter
Logo Velscaf
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet