Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
01/06/2024 - Tutti i vincitori della 151 Miglia-Trofeo Cetilar

Photo credit: © Studio Taccola

Dal Maxi di 100’ Arca SGR, primo sul traguardo di Punta Ala alle 7:20 di ieri, a Princes, ultimo scafo della flotta a concludere la regata questa mattina: in mezzo, decine e decine di barche a vela – ben 191 quelle partite da Marina di Pisa nel pomeriggio di giovedì – protagoniste, senza esclusione, di un’edizione fantastica della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata offshore organizzata da Yacht Club Punta Ala, Yacht Club Livorno e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, con il consueto supporto dello sponsor Cetilar®, brand della casa farmaceutica PharmaNutra, dell’official timekeeper TAG Heuer e dei partner Forniture Nautiche Italiane, CrewPro, Culligan, Namira-Villa Rondini, Benetti, Porto di Livorno 2000, Porto di Pisa e Marina di Punta Ala.

Un’edizione che dopo il primo Trofeo Challenge assegnato ieri proprio ad Arca SGR di Furio Benussi, alla terza vittoria in real time della 151 Miglia dopo i successi del 2021 e 2022, ha premiato l’eccellente regata del J122 Chestress 3 di Giancarlo Ghislanzoni, un vero aficionado della 151 Miglia, presente fin dalla prima edizione della regata datata 2010.
 
Primo overall nella classifica ORC International, Chestress 3 si è quindi aggiudicato il secondo Trofeo Challenge della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, grazie a una regata condotta praticamente alla perfezione, fon dalle prime miglia del percorso.
“Siamo presenti fin dalla prima edizione, perché la 151 Miglia è una regata che adoriamo. Dopo diversi successi di classe, vincere il Trofeo Challenge è una soddisfazione enorme, unica”, ha dichiarato Giancarlo Ghislanzoni, armatore di Chestress 3. “Abbiamo disputato una bella regata, siamo stati bravi ad andare subito in testa nella nostra classe, poi da Montecristo abbiamo beneficiato di un bel Libeccio che ci ha spinto verso il traguardo a grande velocità. È stato bellissimo. Come anche il nuovo percorso studiato dall’organizzazione, al netto dei cambiamenti dell’ultima ora di quest’anno per il meteo: lo trovo ancora più bello di quello classico”.
 
Se Arca SGR e Chestress 3 sono i vincitori dei due Trofei Challenge della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, gli altri premi – che saranno consegnati oggi durante la premiazione al Marina di Punta Ala, presente anche il Presidente della FIV Francesco Ettorre - sono andati ad Atalanta di Carlo Puri Negri (Classe IRC Over 60), all’ICE 52 Goose di Ice Yacht (IRC overall e IRC A), Free Spirit di Paolo Rossi (IRC B), Jacaré di Sabrina Chibbaro (IRC C), Aria di Burrasca di Franco Salpiraghi (IRC D), Thetis di Franco Locatelli (ORC A), Ginger di Michael Troesch (ORC 0),Sease di Giacomo e Franco Loro Piana (ORC C), Blues di Antonio Maglioni (ORC B DH) e Spartaco di Matteo Ugliassi (ORC C DH).

Tappa del Campionato Italiano Offshore, del Mediterranean Maxi Offshore Challenge e del Trofeo Arcipelago Toscano, la prossima 151 Miglia-Trofeo Cetilar– che anche quest’anno ha sposato i principi della Cartha Smeralda della One Ocean Fondation - è previstaper venerdì 30 maggio 2025.

Credit: Ufficio stampa 151 Miglia-Trofeo Cetilar
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Riviera Vento
Logo Le Bateau Blanc
Logo Centro Nautico Levante
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet