Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Novità
06/02/2024 - Le proposte formative della Classe Open Skiff e FIV

Photo credit: © Elena Giolai/Open Skiff Italia

Febbraio tempo di formazione per la Classe Italiana Open Skiff: nel week end del 17-18 infatti ci saranno due corsi aggiornamento organizzati alla Federazione Italiana Vela in collaborazione con la classe
Da una parte ci sarà un appuntamento rivolto agli Ufficiali di Regata ed Umpire organizzato presso il Tognazzi Marine Village. Dall'altra un momento dedicato alla formazione e aggiornamento degli istruttori, organizzato al Centro federale al Porto turistico di Ostia. Per accedere a quest’ultimo è necessario iscriversi seguendo le indicazioni del bando.

Ma non è finita qui: il 10-11 febbraio è in programma il primo appuntamento dedicato alla formazione e crescita tecnica dei ragazzi, con l’organizzazione, presso il Circolo Nautico Posillipo, del primo Raduno Interzonale dell’anno, aperto ai ragazzi di Campania, Marche, Puglia, Sicilia e Lazio. Iscritti oltre 20 atleti (sia under 12 che under 16) appartenenti al Club Nautico Rimini, alla Lega Navale di Taranto, all'Associazione Amici della Vela Mario Jorini e naturalmente al Circolo Nautico Posillipo che ospita l’evento. Michele Ricci è il coordinatore delle attività tecniche in acqua e a terra.

L’Italia, oltre ad essere tra le nazioni pioniere della classe Open Skiff, credendo da subito nella sua diffusione grazie allo spirito basato sul divertimento, velocità e praticità del mezzo, è oggi un riferimento per tutto il movimento internazionale. Squadre come Nuova Zelanda e India lo scorso anno hanno partecipato a numerose manifestazioni nazionali e internazionali, facendo nascere sincere amicizie tra i ragazzi e rispettivi coach, nonchè portando un’occasione di confronto internazionale alle regate organizzate tra Toscana, Sardegna, Puglia, Lazio. Quest’anno le regate nazionali saranno caratterizzate dalla novità relativa alle categorie, limitate ad under 12 e under 16. Eliminata infatti l’under 17, credendo che i ragazzi a quell’età, con il livello tecnico raggiunto oggi, debbano cambiare classe. L’under 15 è stata accorpata naturalmente all’under 16.

Il primo appuntamento agonistico della stagione è previsto dall’8 al 10 marzo a Taranto con la prima regata nazionale organizzata dalla locale Lega Navale Italiana, in collaborazione con la Sezione Velica della Marina Militare di Taranto. La stagione si fa già bella calda: la classe Open Skiff dopo questo avvio dedicato alla formazione e all’inizio delle regate nazionali valevoli per la ranking annuale, è proiettata ai prossimi importanti eventi, che vedranno l’Italia protagonista con la tappa di esordio del Circuito Internazionale Euro Challenge (Garda Trentino, Circolo Vela Arco 5-7 aprile) e con il Mondiale di classe, previsto sempre sul Garda Trentino e al Circolo Vela Arco, dal 28 luglio al 2 agosto.

Credit: Elena Giolai - Classe Open Skiff
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Velscaf
Logo Ala Charter
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet