Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
21/04/2023 - Cagliari – Monaco

Photo credit: © Franco Nonnoi

E’ stata presentata questa mattina, nella sala conferenze dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna a Cagliari, la prima edizione della regata velica d’altura internazionale “Cagliari – Monaco”, inserita nella manifestazione “Cagliari-Montecarlo sea week” e organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Cagliari insieme con lo Yacht Club Porto Rotondo e lo Yacht Club Monaco, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela (FIV).
La competizione, patrocinata dal Comune di Cagliari e dalla Regione Autonoma della Sardegna, partirà lunedì 24 aprile alle ore 11, davanti al porto di via Roma, e sarà preceduta da un ricco cartellone di iniziative, accomunate dalla passione per il mare, per l’attenzione all’ambiente, e dalla volontà di costituire un evento di sport e amicizia tra Cagliari e il Principato di Monaco, con l’obiettivo di farne una classica nel calendario d’altura mediterraneo.

Il percorso
La regata “Cagliari-Monaco” si articolerà in un tragitto costiero di circa 360 miglia lungo la costa orientale della Sardegna e della Corsica. Una volta partita fuori dal porto di Cagliari, con start al largo del Faro di Calamosca, la flotta avrà rotta libera verso Villasimius e la costa orientale. Un cancello naturale intermedio verrà posto all’altezza dell’isola di Soffi davanti a Porto Rotondo, dove saranno presi i primi tempi e dove potrebbe essere applicata un’eventuale riduzione di percorso. I primi arrivi a Montecarlo sono previsti tra il 27 e il 28 aprile.

La lista provvisoria degli iscritti conta 10 imbarcazioni, in rappresentanza della flotta sarda e di quella monegasca.
L’armatore Adalberto Miani, uno dei promotori di questa nuova regata, sarà presente con la sua bellissima Botta Dritta, un Advance 66 di ultima generazione con un bell’equipaggio agguerrito.
Con i suoi 24 metri di lunghezza, sarà sulla linea di partenza il superclassic yacht Mariella di Carlo Falcone, mentre Furibonda, uno splendido Sly Yacht di 16 metri, dell’armatore Giancarlo Vedelago, a presentare l’equipaggio più numeroso, con quattordici velisti in cerca di vittoria.
Sei, gli yacht sardi pronti a far valere la propria esperienza sulla prima parte del percorso: Free Emotions (Marco Fadda) primo iscritto alla regata, Ginevra (Simone Camba) con il suo progetto, Revolution (Riccardo Bandino) ammiraglia di LNI Cagliari e che porterà la bandiera del Comune di Cagliari, Preferisco (Luciano Cau) agguerrito con la sua veloce barca, Sixty (Filippo Dore) e Mare Blu (Carlo Conte).
La rotta di ciascuna imbarcazione sarà visibile in tempo reale con un link dedicato sul sistema di tracking www.tractrac.com

La “Cagliari-Montecarlo sea week”. La regata velica sarà il culmine di una settimana dedicata alla sostenibilità ambientale, all’inclusione sociale e al legame tra le due città protagoniste: Cagliari e Montecarlo.
Il programma di iniziative, inserite nella “Cagliari-Montecarlo sea week”, si aprirà oggi pomeriggio con una proiezione di filmati sul porto di Cagliari (Sala Search, ore 17), curata dall’Associazione Vento di Shardana.
Domani, sabato 22 aprile, spazio a una riflessione sulla tutela del sistema marino, tema del convegno “Salute del mare e sviluppo sostenibile” (Sala Search, ore 10). Domenica, giornata interamente dedicata alla vela con il briefing per gli equipaggi (villaggio regate, ore 10) e la consegna di un’imbarcazione Hansa 303, destinata ai velisti con disabilità (Lega Navale Italiana Cagliari, sede Su Siccu ore 17).
Sarà inoltre aperta al pubblico fino a tutta la giornata di lunedì, al villaggio regate, la mostra fotografica “Cagliari e il mare, Montecarlo e il suo mare: due realtà che si incontrano”, curata anche questa dall’Associazione Vento di Shardana.

Dichiarazioni
Natale Ditel, segretario generale Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna. “Il nostro auspicio è che la regata Cagliari-Monaco diventi una classica, con un numero sempre maggiore di partecipanti. L’asset della vela è una punta di diamante per il porto di Cagliari, avere Luna Rossa da cinque anni è un motivo d’onore”
Alessandro Guarracino, Assessore alle Politiche del Mare del Comune di Cagliari. “Cagliari ha tanti progetti che riguardano il suo mare e la portualità. È una città che si stra trasformando e che tiene conto di questa grande risorsa. Questa non sarà solo una regata sportiva di caratura internazionale (che spero sia la prima di un evento che diventerà un appuntamento classico) ma anche una manifestazione che guarda al mare ad ampio spettro. Vogliamo fare sensibilizzazione degli aspetti sportivi, sociali e ambientali legati al mare e abbiamo in programma una serie di eventi che ripercorrono questa volontà. E con questo evento possiamo fare non solo promozione del territorio ma anche sensibilizzazione, approfondendo temi scientifici e concentrandoci anche sulla giornata di domenica che sarà dedicata ai più fragili”
Bruno Perra, presidente Coni Sardegna. “Porto il saluto di tutto il mondo sportivo e ringrazio tutti coloro che hanno ideato questa regata, un’iniziativa non semplice da organizzare ma che rappresenta un’opportunità importante per Cagliari e la Sardegna intera, e gli armatori che costituiranno una parte fondamentale”.
Corrado Fara, presidente III zona Sardegna Federvela. “Auspichiamo che diventi una classica che va oltre l’aspetto sportivo e che dà possibilità a due luoghi importanti da un punto di vista velico di conoscersi e di interscambiare esperienze, oltre ad associare l’aspetto sportivo a quelli della sostenibilità e dell’inclusione”
Roberto Bolognese, Console onorario Principato di Monaco. “La Cagliari-Monaco è una sfida importante, Cagliari è una città ancora poco conosciuta tra gli amici monegaschi e questa iniziativa contribuirà alla sua promozione. Abbiamo anche in programma un torneo di golf, nel mese di luglio a Is Molas”
Ammiraglio Giuseppe La Rosa, commissario Lega Navale Italiana sezione di Cagliari. “Abbiamo accolto con entusiasmo l’opportunità di inserire nel nostro calendario d’altura una regata internazionale, poco dopo aver festeggiato i primi 120 anni del sodalizio. Siamo felici che Cagliari abbia l’opportunità di essere punto di partenza di una regata importante. La Lega Navale è da sempre impegnata nella promozione della vela a livello agonistico, ma anche come strumento di conoscenza dell’andar per mare e di rispetto dell’ambiente marino. La regata Cagliari-Monaco ci permette di promuovere le nostre attività a livello internazionale. Rappresenta inoltre una preziosa occasione di visibilità per tutto il territorio regionale, di connessione tra la città di Cagliari e il Principato di Monaco e di sviluppo delle politiche del mare, ricche di opportunità a livello sociale ed economico”.
Charlotte Mille, Sport events dpt Manager Yacht Club de Monaco. "Voglio ringraziare la squadra che ha reso possibile questa regata, le istituzioni e gli armatori, tra cui il nostro socio Adalberto Miani. E’ una bella opportunità per far crescere il legame tra Cagliari e Monaco. Apprezziamo molto anche il dinamismo di questa organizzazione e lo spazio dato alla sostenibilità e all’inclusione attraverso la vela, aspetti molto importanti per noi”.
Massimo Cortese, presidente del comitato di regata. “La Cagliari-Monaco aprirà il calendario d’altura del Mediterraneo, sarà una regata molto tecnica e interessante, le previsioni per i prossimi giorni danno vento molto forte da nord ovest nelle Bocche ed in Corsica ma dovrebbe calare prima dell'arrivo della flotta. Le barche attraverseranno il cancello naturale all’altezza di Soffi, che potrebbe essere utilizzato anche per un’eventuale riduzione di percorso o una variazione di rotta a ovest della Corsica”.

I partner. La prima edizione della regata “Cagliari-Monaco” è resa possibile grazie agli sponsor Sardinia Riviera by Capitta & Partners, Forte Village Sardinia, Gaxa, Edison Next, Iper Pan, La Rinascente. Sono partner dell’evento Laycon, Portus Karalis, Radio Sintony, Vento di Shardana, Club Ambasciatori del Principato di Monaco per il turismo d’affari, Cantine Nuraghe Antigori.

Credit: Clara Mulas - Ufficio Stampa Regata Cagliari-Monaco
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Agenzia Del Porto
Logo Utopia
Logo Le Bateau Blanc
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2023 / Velanet