Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
01/10/2020 - Europeo 49er, 49er FX e Nacra 17

Photo credit:© Martina Orsini

Mentre la vela italiana ricorda i giorni del ventennale dalle due medaglie d'oro e d'argento di Alessandra Sensini e Luca Devoti alle Olimpiadi di Sydney 2000, torna un importante appuntamento internazionale di vela olimpica.
L'Union Yacht Club sul lago Attersee, nei pressi di Salisburgo in Austria ospita il primo Campionato continentale di tre discipline olimpiche della vela: il 2020 Forward Wip European Championship delle classi 49er e 49er FX (derive doppie acrobatiche maschili e femminili) e Nacra 17 (catamarano misto foiling) dal 28 settembre al 4 ottobre. Al via 125 barche e 250 velisti. Rigide le misure sanitarie di prevenzione: tutti i partecipanti (atleti, tecnici, organizzatori) devono effettuare il tampone e risultare negativi al Covid-19, mentre le violazioni sull'obbligo di indossare la mascherina possono essere sanzionate nel punteggio della regata ai fini della classifica.

Nutrita la presenza della vela azzurra, con una squadra di 26 atleti (14 veliste e 12 velisti), con una età media tra le più basse dei paesi partecipanti. Presenti in Austria anche il DT Azzurro Michele Marchesini, il Dottor Giacomo Cappè dello staff medico, e i tecnici Gianfranco Sibello (49er), Daniel Loperfido (FX) e Gabriele Bruni (Nacra 17).
Il campionato Europeo, sponsorizzato dal produttore di caschi sportivi Forward Wip, è un test fondamentale nella rincorsa alla conquista del pass olimpico per nazione che manca in entrambe le discipline delle derive acrobatiche 49er maschile e FX femminile. Per i Nacra 17 invece l'appuntamento serve per confermare la grande qualità dei nostri equipaggi, ai vertici della ranking di specialità.

Tra i 65 49er maschili, al via quattro equipaggi azzurri, gli stessi terminati ai primi quattro posti al CICO di Follonica pochi giorni fa: Uberto Crivelli Visconti (Marina Militare) e Leonardo Chistè (FV Riva); Simone Ferrarese (CV Bari) e Gianmarco Togni (Marina Militare); Matteo Barison e Nicola Torchio (FV Malcesine); e Marco Anessi e Edoardo Gamba (AN Sebina).
La flotta dei 49er FX femminili vede al via 40 equipaggi, e ben cinque sono le coppie azzurre al via, tutte molto giovani ed emergenti: le neo campionesse italiane a Follonica Jana Germani e Giorgia Bertuzzi (Sirena Trieste-FV Malcesine); Carlotta Omari e Matilda Distefano (Fiamme Gialle- Triestina Vela); Margherita Porro (CV Arco) e Sveva Carraro (Aeronautica Militare); Alexandra Stalder e Silvia Speri (Marina Militare); e le esordienti in campo internazionale Arianna Passamonti (NC Castelfusano) e Giulia Fava (AV Civitavecchia).
Per il catamarano misto foiling Nacra 17, al via ci saranno 30 equipaggi, compresi alcuni extraeuropei a cominciare dall'oro olimpico di Rio 2016 Santiago Lange e Cecilia Carranza (ARG). L'Italia, tra le nazioni di riferimento in questa disciplina, è presente con ben quattro barche. Ci sono gli ex campioni del mondo Ruggero Tita (Fiamme Gialle) e Caterina Basnti (CC Aniene) e Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene), i mondiali juniores in carica Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela di Roma) e si aggiungono i giovanissimi esordienti Gabriele Centrone (CV3V) e Alice Cialfi (CV Ventotene).

Ieri giornata di pioggia, freddo, e vento sotto al minimo regolamentare sul lago Attersee in Austria, dove è in corso di svolgimento il 2020 Forward Wip European Championship, il primo campionato continentale di tre discipline olimpiche, le derive acrobatiche 49er e 49er FX, e del catamarano foiling misto Nacra 17.

Le classifiche restano invariate con cinque equipaggi azzurri nelle prime 10 di ciascuna classe, quattro dei quali in top-5. Nella classe 49er maschile, Uberto Crivelli Visconti (Marina Militare) e Leonardo Chistè (FV Riva) sono quarti. Nei 49er FX femminili: 4° posto per Carlotta Omari e Matilda Distefano (Fiamme Gialle- Triestina Vela) e 9° per Jana Germani e Giorgia Bertuzzi (Sirena Trieste-FV Malcesine).

Infine nei catamarani Nacra 17, Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) sono al 3°, seguiti da Ruggero Tita (Fiamme Gialle) e Caterina Basnti (CC Aniene) al 4°.

Il programma dell'Europeo sul lago Attersee continua domani giovedi con le ultime regate di qualifica; quindi venerdi 2, sabato 3 e domenica 4 le Finali.

Credit: Ufficio stampa FIV
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Riviera Vento
Logo Centro Nautico Levante
Logo Ala Charter
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet