Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
13/06/2019 - 45° Trofeo Optimist d'Argento

Dopo 45 anni il Trofeo Optimist d’Argento è una delle regate Optimist “più vecchie”, ma senza dubbio una manifestazione ancora molto viva e attesa da tutto il popolo Optimista italiano ed estero.
Finita la scuola l’occasione è perfetta per trascorrere 3 giorni sul Garda Trentino con la famiglia e/o la propria squadra e affrontare le prime belle giornate calde di giugno, spesso caratterizzate da "un’ora" che può soffiare bella potente.

Sono attesi da venerdì a domenica poco più di 300 ragazzini dai 9 ai 15 anni, provenienti oltre che da Italia, da Slovenia, Ungheria Croazia, Repubblica Ceka e Francia Il Trofeo d’Argento sarà assegnato al Club con i migliori 4 juniores classificati.
Le regate, che inizieranno venerdì alle ore 13:00,  sono state precedute da un raduno tecnico team race ospitato dal Circolo Vela Torbole su iniziativa della Società Canottieri Garda Salò e del suo allenatore Marco Baruzzi, che ha proposto questo raduno, svolto sul Garda Trentino, approfittando del fatto che molti circoli avevano già le barche in zona pronte per il Trofeo Optimist d'Argento.

Il raduno è stato impreziosito dalla parallela presenza della squadra azzurra Optimist, che si è aggiunta ai Team della Canottieri Garda Salò, Fraglia Vela Malcesine, Fraglia Vela Riva e naturalmente del Circolo Vela Torbole, che ha schierato Federico Bonalana, Erik Scheidt, Rayene El Haddadi, Ginevra Fravezzi e Giovanni Cassisa. Oltre agli allenatori di circolo e al tecnico Optimist Italia Marcello Meringolo presenti i giudici e arbitri Michele Ricci e Luigi Bertini, grandi esperti sulle regole Team Race. Intanto al Circolo Vela Torbole fervono i preparativi per accogliere la numerosa flotta dei giovani timonieri dai 9 ai 15 anni, che per tre giorni animeranno la rinnovata sede del circolo. In concomitanza con la manifestazione riservata al vivaio della vela di domani, sabato sera si svolgerà il gemellaggio tra il Circolo Vela Torbole e la Real Liga Naval Española, alla presenza di personalità del mondo politico e sportivo.

“Siamo soddisfatti del numero di iscritti, che con 300 bambini rimane sempre un bell’impegno oltre che una grande soddisfazione” ha commentato il Presidente del Circolo Vela Torbole Gianpaolo Montagni. “Siamo altresì onorati di avere ospiti sabato sera il Presidente della Provincia Fugatti, l'assessore allo sport Failoni, il Sindaco di Nago Torbole con la giunta, che accoglieranno la console spagnola a Trento Maria Luisa Negri de Cara, presente per il gemellaggio che faremo con il Circolo Vela Torbole e la Real Liga Naval Española, rappresentata dal delegato per l'Italia Alberto Franceschini. Un’occasione per condividere culture, tradizioni, attività con altri Paesi all’insegna dello sport e della vela in particolare - ha concluso Montagni.

Credit: Elena Giolai - Immagine & Comunicazione
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Centro Nautico Levante
Logo Compagnia degli Skippers Oceanici
Logo SkipperClub
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet