Attendere prego, invio in corso
AREA OPERATORI               
Login Registrati»
Password?
Notizie
11/08/2017 - Campionati Europei Juniores 420 e 470

Photo credit:© Elena Giolai/FRV

Finalmente bel vento sui 15-20 nodi a Riva del Garda nella terza giornata dei campionati europei Juniores organizzati dalla Fraglia Vela Riva per le classi 420 e 470: per i regatanti della classe 420 ne è valsa la pena svegliarsi presto per trovarsi pronti alle 8:00 sulla linea di partenza posizionata dallo staff della Fraglia Vela Riva e dal Comitato di regata FIV. Il campo di gara è stato preparato per il vento da nord, che dopo il temporale della notte, è arrivato puntuale la mattina presto con il sole. Dopo due giornate di vento leggero oggi dunque la situazione è cambiata e non sono mancati i numeri per domare le raffiche che hanno soffiato anche fino a 20 nodi. Come da programma per la sola classe 420 si sono disputate due prove, concludendo così la fase di qualifica, mentre per i 470 c’è stato un nulla di fatto dato che avrebbero dovuto iniziare a regatare alle 13:00, ma l’avvicinamento di un fronte perturbato non ha permesso l’arrivo del vento del pomeriggio.

420 Under 17
Molte le proteste e alcune le squalifiche che hanno toccato anche la parte alta della classifica, così come è successo al portacolori della Fraglia Vela Riva Tommaso Salvetta, che si è visto togliere un sesto ed è retrocesso dalla prima all’ottava posizione. Hanno saputo tiare fuori grinta e capacità tecniche i Campioni Europei di categoria Demetrio Sposato (CV Crotone) e Gabriele Centrone (CV 3V), che con un primo e un quinto sono balzati al vertice della classifica provvisoria, con 4 punti di vantaggio sui polacchi Golebiowski-Szmit (6-4). Terze assolute e prime femmine le greche Pappa-Tsamopoulou (11-8).

420 Open
Deciso balzo dal terzo al primo posto degli spagnoli Balaguer-Massanet, che con un secondo e un primo di giornata sono al comando con ben 22 punti di vantaggio sui polacchi Wysokinski-Jankowski, sesti nella quinta regata, ma squalificati per partenza anticipata nella sesta e ultima prova di giornata. Ad un solo punto i greci Athanasopoulos-Tassios, scesi di due posizioni con una mattinata decisamente negativa (20-17). Hanno reagito bene dopo la debole performance di ieri i liguri (YC Sanremo) Ferraro-Orlando, ripresi dalla dodicesima alla quinta posizione provvisoria e pronti per affrontare la gold fleet con convinzione e grinta. Ottimo settimo provvisorio per Crichiutti-Ripandelli (SNPietas Julia) a proprio agio con vento (7-9). Tra le femmine in testa le israeliane Shariti Sade-Homri (19-8); seconde le azzurre Passamonti-Fava (Nauticlub Castelfusano). Domani le flotte partiranno vento permettendo alle ore 13:00 con la suddivisione delle due flotte gold e silver in base alla classifica dopo le prime 6 regate: passano in gold fleet i primi 55.

Credit: Ufficio stampa Fraglia Vela Riva
Redazione Velanet

SEZIONE NOTIZIE
  Notizie
Le notizie dal mondo della vela.
Ricerca le più datate in Archivio
Novità
Nuovi prodotti, iniziative, novità.
Ricerca le più datate in Archivio
InfoAziende
I comunicati degli operatori
 
ARGOMENTI
   
ARCIPELAGO
 
Logo Agenzia Del Porto
Logo Centro Nautico Levante
Logo Ala Charter
 
   Website info    |    Contatti copyright 1996-2012 / Velanet